OPERAZIONE SUPER DETOX

Quante volte abbiamo sentito parlare di depurazioni, diete detossinanti, alimenti detox e via dicendo? Questi termini sono spesso specchietti per le allodole se non vengono interpretati nella maniera giusta. La dieta detox, infatti, non è un sistema accettato dalla comunità scientifica, che, oltre a contestarne la validità, sostiene possa indurre varie carenze nutrizionali.
Questo perché non esiste un alimento "purificante" che possa salvare i nostri organi emuntori (fegato e reni, loro sì che detossificano!) da un'alimentazione scorretta. Un periodo "detox", piuttosto che una dieta "purificante", può semmai co-adiuvare l'organismo se già la nostra alimentazione ha delle buone, basi oppure, nel caso in cui seguiamo uno stile di vita non equilibrato, può essere un'occasione per avvicinarsi ad abitudini più sane.
Bisogna, innanzitutto, sapere che il nostro corpo ha già la magnifica capacità di auto-disintossicarsi, spesso dargli una mano non è cattiva cosa e di solito si fa con alimenti ricchi di fibre, vitamine, minerali ed altre sostanze antiossidanti che aiutano l'organismo a ripulirsi pian piano, ritrovando il giusto tono. Badate bene che i nutrienti di cui sopra sono consigliati in qualsiasi tipo di dieta intesa come "stile di vita".
Ad ogni modo sapete qual è la pratica che maggiormente aiuta l'eliminazione delle tossine? Sudare! Torna quindi utile il buon vecchio consiglio del praticare una regolare attività fisica che va di pari passo con l'idratarsi adeguatamente: bere molta acqua oligominerale e tisane dalle virtù depurative come il carciofo, la betulla o la ciliegia.
Tra l'altro in questo periodo abbiamo la disponibilità stagionale di cibi come gli asparagi (depurativi e diuretici, per preparare un buon risotto), i carciofi (per dare gusto alla portata principale e contemporaneamente mantenerla leggera, ad esempio con una pasta al forno), i rapanelli (per preparare una sfiziosa insalata da inserire - come sempre - a inizio pasto per abbassare l'indice glicemico).
Ad ogni modo c'è un concetto, propedeutico a qualsiasi "dieta detox", che dobbiamo far nostro, ben illustrato, a suo tempo, in una nota, dall'Associazione Medici per l'Ambiente Italia (ISDE): "Non solo l'esposizione a pesticidi comporta gravi ed irreversibili alterazioni a carico dell'ambiente e della biodiversità, ma può anche correlarsi a gravi conseguenze sulla salute umana".
Quindi, poiché "disintossicante" fa spesso rima con frutta e verdura, almeno concettualmente, è bene ricordarsi che, se per mettere in atto questa depurazione ci alimentiamo di cibi coltivati con pesticidi e concimi chimici, purtroppo invece che ripulirlo, intossicheremo il nostro corpo. (...)

A cura di Melissa Finali, biologa, nutrizionista e divulgatrice scientifica.

Leggi l'articolo integrale su Optima Salute, Maggio 2021.



Il cuore e le sue patologie
Dalla tachicardia alle aritmie fino all'infarto: conosciamo il più importante organo del corpo attraverso i suoi campanelli d'allarme.
nutrizione
Operazione super detox
È la stagione delle pulizie, anche a tavola. Ecco una dieta per espellere tossine, decongestionare l'organismo e sentirsi meglio.
bellezza
Restyling collo e décolleté
Scopriamo insieme come ritardare la comparsa delle rughe con dei trattamenti estetici mirati ad evitare l'intervento del bisturi.
animali
Belli e (quasi sempre) addormentati
Perché i gatti dormono tanto? La ragione sta nella psicologia del predatore notturno, ma anche nella pigrizia del micio domestico.

Optima Salute | Il sommario del mese | Nel prossimo numero| Archivio arretrati | Link della salute | La Redazione | Abbonamenti | Contattaci
Comifar Distribuzione S.p.A. - P.IVA 10406510155 - Copyright © 2006-2021
Informazioni Aziendali - Disclaimer - Data Breach - All rights reserved |
Credits